Fibromialgia: i sintomi

La notevole varietà di sintomi e la loro bizzarra modalità di comparsa che caratterizzano la fibromialgia, può trovare una logica di analisi nel Metodo Solère a condizione che non vi siano altre patologie sottostanti (artrite, spondilite anchilosante, neuropatie, ecc..)

Quando è possibile ipotizzare la cura naturale della fibromialgia e dei dolori di tipo fibromialgico, con il Metodo Solère

Il quadro clinico è notevolmente polimorfo con manifestazioni che ogni paziente può aver percepito nel corso della malattia (fonte - it.wikipedia.org ):

  • dolori muscolari senza causa (da più di tre mesi)
  • colon irritabile con distensione addominale
  • insonnia o sonno non riposante
  • astenia, stanchezza, facile affaticabilità
  • rigidità e impaccio nel movimento al mattino alzandosi dal letto
  • crampi (soprattutto notturni)
  • sensazioni (parestesie) come formicolii, stilettate, intorpidimento
  • mal di testa
  • dolori al volto (confusi con patologie dell'articolazione temporo-mandibolare)
  • dolori al torace
  • forti dolori alle braccia, ai polsi ed alle mani
  • ansia, depressione, attacchi di panico
  • alterazioni dell'equilibrio (senso di instabilità, di 'sbandamento')
  • senso di confusione o di stordimento
  • secchezza degli occhi, della bocca, della pelle
  • visione sfocata
  • temperatura alterata oppure alterata percezione di caldo e freddo
  • intolleranza al freddo oppure al caldo-umido, o a tutti e due
  • ipersensibilità della pelle, della vista, dell'olfatto, dell'udito
  • vestibolite (infiammazione cronica del vestibolo vulvare)
  • fotofobia e intolleranza ai segnali luminosi quali: monitor del pc, televisione, ecc.
  • il dolore non passa completamente con gli antidolorifici ed antinfiammatori tradizionali
  • il dolore è diverso da quello a cui si era abituati, è un tipo diverso
  • i cambiamenti di stagione e del tempo innescano i sintomi

Si tratta di manifestazioni per le quali il Metodo Solère propone una coerente chiave di lettura, se gli esami clinici non sono in grado di evidenziare motivi patologici per quanto percepito.

CIAO